C.G. Jung e la natura

30 maggio 2021: C. G. Jung e la natura

Conferenza tenuta al Club psicologico di Zurigo

C. G. Jung non si è dedicato allo studio della natura nell'accezione comune, aria, acqua, fuoco, terra, piante e animali. Si è coscientemente limitato al mondo interiore. La sua psicologia ci aiuta comunque a capire come si sia arrivati all'attuale degrado del mondo naturale. 

Cosa è la natura? Solitamente ci chiediamo come funzioni, non cosa sia. L'anima è connessa alla natura? Se si, come? L'anima è sposata alla natura? Allora sorge la domanda fino a dove arrivi. Pensare che sia confinata al nostro corpo dovrebbe infatti essere un pregiudizio. Come l'ambiente naturale agisce su di noi? Osservando la natura potremmo vedere cose che non ci sono. La natura è incertezza, non corrisponde a nulla di ciò che le nostre menti liberali auspicherebbero che sia.

 

 

© 2020 Silvaforum — Privacy Policy

Sito web realizzato da meraviglioso.ch